26 Giugno, 2024
bologna

5 cose da vedere vicino all’aeroporto di Bologna prima di prendere un volo

L’aeroporto di Bologna Borgo Panigale (BLQ), intitolato al celebre fisico e inventore italiano Guglielmo Marconi e distante 6 chilometri dal centro cittadino, è uno dei principali scali aero-portuali italiani, nonché il più importante aeroporto dell’Emilia-Romagna.

Spesso arrivare in aeroporto troppo in anticipo, può significare dover attendere ore, ma allora perché non visitare, nel frattempo, i magnifici luoghi di interesse?

Ecco i 5 luoghi da non perdere nei dintorni dell’aeroporto di Bologna!

Parcheggiare all’aeroporto conviene!

Prima di arrivare all’aeroporto o decidere di spostarsi e visitare i luoghi nei dintorni, è importante assicurarsi di avere un parcheggio sicuro all’aeroporto, senza dover spendere un patrimonio.

Niente di più semplice: clicca qui (Looking4.com) per risparmiare fino al 60% sul prezzo del parcheggio, più un extra del 10% prenotando online!

Looking4Parking è il servizio di prenotazione parcheggio dell’aeroporto di Bologna più conveniente ad affidabile, ma non solo: include anche un servizio di navette per spostarsi dall’aeroporto senza dover utilizzare i mezzi, la scelta migliore per le comitive!

Il servizio permette di scegliere l’intervallo orario in cui si necessita del parcheggio, ed è possibile usufruire di una copertura fino a 4 giorni, perfetto per i week-end.

È inoltre possibile scegliere fra parcheggi low-cost all’aperto o coperti, facile e comodo.

La certosa di Bologna

Una tappa obbligatoria per gli amanti dell’arte e dell’architettura, un meraviglioso complesso di edifici cimiteriali costruito sull’ex convento certosino che risale al 1300.

All’interno è possibile visitare il Chiostro Terzo, dalle linee tradizionali neoclassiche, e l’antichissima Chiesa di San Girolamo, che contiene gli stupefacenti affreschi dei più celebri pittori bolognesi del Diciassettesimo Secolo.

Nel cimitero è possibile visitare le tombe dei personaggi che storicamente hanno dato lustro alla nostra Nazione, come il premio Nobel Giosuè Carducci o il cantante Lucio Dalla.

Adventure Rooms Bologna

Due ore di puro divertimento all’Escape Room più famosa di Bologna, per grandi e piccini, un’avventura entusiasmante con enigmi da risolvere e indizi da cercare, in una serie di stanze a tema tra cui scegliere (mafia, regina nera, odissea nello spazio e fuga dal manicomio).

La realtà virtuale rende ogni gioco ancor più realistico ed elettrizzante.
È possibile acquistare i biglietti online, scegliendo data e orario.

Oltre all’Escape Room sono presenti anche grandi aree gioco e un parco divertimenti all’aperto per i più piccoli, a soli 10 minuti dall’aeroporto.

MAST, Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia

Il museo di design e tecnologia per eccellenza MAST, che organizza tutto l’anno mostre ed eventi gratuiti imperdibili, è una struttura dall’architettura di rara bellezza.

Inaugurato nel 2013, segue l’etica della condivisione della conoscenza e dell’arte, per questo offre a chiunque attività culturali gratuite quali mostre fotografiche, laboratori didattici per bambini, proiezioni cinematografiche, eventi musicali e conferenze, per due ore all’insegna dell’arte e della conoscenza!

Amazing Italy Tour

Per coloro che visitano Bologna per la prima volta, i tour di gruppo organizzati da Amazing Italy sono il miglior modo per scoprire le bellezze del territorio, la tradizione e il patrimonio artistico della città.

È possibile prenotare la partecipazione online, per il tour breve o di un’intera giornata, che permetterà di entrare in contatto con la cultura culinaria romagnola, con le architetture centenarie e con l’industria automobilistica Ferrari, Maserati, Ducati e Lamborghini, cuore pulsante della città.

Museo Ducati

Storia, tradizione, futuro e innovazione, queste sono le parole d’ordine del viaggio nei ben 90 anni di storia dell’azienda Ducati, conosciuta in tutto il mondo come simbolo di stile e tecnologia.

Il tour interattivo all’interno del museo dura circa un’ora, un’esperienza immersiva grazie all’applicazione del Museo, che integra contenuti audio e video inediti della storia delle moto per eccellenza.

Il museo è aperto tutti i giorni tranne il martedì, dalle 9 alle 18, è possibile acquistare il biglietto direttamente all’ingresso, intero (17 €) oppure ridotto (12 €), mentre sono sempre attivi sconti vantaggiosi per le comitive.

Una sosta d’obbligo per chi visita l’Emilia-Romagna per la prima volta.

Leggi anche...

bike hotel

Cosa sono i bike hotel?

Negli ultimi anni, il modo di fare turismo è cambiato molto. Si pensa di più …