Il tema della privacy è tra i temi caldi degli ultimi decenni.

Con l’avvento dell’era digitale infatti le informazioni che riguardano ciascuno di noi viaggiano a una velocità incredibile verso qualsiasi parte del mondo, ma soprattutto queste informazioni hanno acquisito un valore commerciale di sempre maggiore rilevanza.

L’avvento dei social network, ma in particolare di facebook, ha ridato importanza al tema della privacy, creando intorno ad esso dibattiti, accuse e tutto il repertorio dei mass media.

Ma è possibile difendere la propria privacy continuando comunque a usare facebook?

La risposta è si.

Dopo il polverone montato intorno a facebook, il social network si è trovato quasi costretto a implementare strumenti che permettessero all’utente di proteggere maggiormente la propria privacy.

Il problema è che non tutti sanno usare questi strumenti. Ecco quindi che entra il gioco questa guida (non ufficiale) alla privacy in facebook.

Il manuale è completo e molto ben fatto, l’unica sua pecca è essere disponibile solo in inglese!