18 Maggio, 2024
wi-fi

Connessione Wi-Fi, ecco altri strumenti per renderla più veloce

Capita spesso e volentieri di avere una connessione fin troppo lenta al web e, in questi casi, si vuole risolvere una volta per tutte il problema, a maggior ragione se si lavora in modalità smartworking. Ebbene, ci sono una serie di strumenti molto utili che possono essere usati per rendere molto più rapida la connessione del proprio router.

Chi ha poca esperienza e dimestichezza con il computer, però, come ad esempio alcune persone anziane, dovrebbero affidarsi all’assistenza di personale specializzato, come ad esempio quello di www.computermilano.it, che riesce a mettere a disposizione dei tecnici in grado di provvedere alla configurazione della linea Adsl di casa nel giro di pochi minuti, in maniera tale da consentire una navigazione il più possibile rapida con qualsiasi tipo di device. Inoltre, il vantaggio di affidarsi ai tecnici di ComputerMilano è senz’altro anche quello che possono svolgere tale operazione anche mediante assistenza da remoto, in riferimento a ogni tipologia di router o di modem, provvedendo alla sua connessione con i vari provider che sono presenti sul mercato e occupandosi dell’impostazione di ogni tipo di parametro necessario.

I consigli per velocizzare la connessione Wi-Fi

Il primo suggerimento che si dovrebbe provare a seguire è quello di modificare la posizione del router. Bisognerebbe provare a collocarlo in una zona che sia più o meno alla medesima distanza da ogni tipo di dispositivo che, nella maggior parte dei casi, viene collegato al web. Quindi, di solito, la collocazione del router dovrebbe avvenire nella parte centrale della propria abitazione.

Un altro ottimo accorgimento da seguire è quello di mantenere il router il più distante possibile rispetto a ogni tipologia di ostacolo, come ad esempio specchi, pareti, altri apparecchi tecnologici, elettrodomestici e così via. Sono proprio tutti questi ostacoli che potrebbero bloccare la diffusione del segnale wireless in diverse zone della casa.

Chi ha un iPhone, ad esempio, può scaricare una specifica applicazione, che prende il nome di WiFi SweetSpots, che diventa una sorta di vero e proprio radar, che riesce a misurare la potenza che viene garantita dal segnale wireless in diversi ambienti della casa.

Modificare i canali utilizzati per il Wi-Fi

Le interferenze, ormai bisognerebbe averlo capito, si devono ritenere come una delle cause più importanti che portano al rallentamento delle reti wireless. Di conseguenza, uno dei possibili accorgimenti che si possono mettere in atto per rendere più rapida la propria connessione Wi-Fi è indubbiamente quello di cambiare il canale radio che viene utilizzato per la trasmissione della rete.

Non solo, dal momento che siccome, per una loro caratteristica intrinseca, le reti Wi-Fi possono sicuramente provocare delle interferenze tra loro, ad esempio per chi abita in un condominio, modificare il canale che viene usato può dare una mano a diminuire senz’altro tutte queste interferenze e, di conseguenza, permette di sfruttare nel migliore dei modi la copertura che viene garantita da parte della propria rete senza fili, consentendo al contempo di navigare alla velocità più alta possibile. Anche in questo caso, se non siete esperti, meglio lasciare che sia del personale specializzato ad occuparsi di apportare tale modificare al canale radio della trasmissione di rete.

Leggi anche...

trattore

Come scegliere un trattore usato per la tua azienda agricola

Contenuto1 Introduzione2 Modelli3 Tipologia di raccolto4 Consigli per l’acquisto Introduzione Se possiedi una azienda agricola …