18 Maggio, 2024
Psicologia

Psicologia in remoto con i servizi online

Chiunque prima o poi ha bisogno di un sostegno psicologico. Problemi quotidiani, stress, ansia, fobie, problemi con le relazioni di qualunque tipo portano l’essere umano, ad un certo punto della vita, a dire “basta” e cercare ad iniziare un percorso per risollevarsi. Questo significa da una parte una presa di coscienza del problema, il primo step per capire di aver bisogno di un aiuto, e dall’altra la consapevolezza nel dover chiedere aiuto.

La figura che ricopre il ruolo dell’aiuto è sicuramente quella dello psicologo, il quale è un professionista che ha studiato bene il suo lavoro e riesce ad avere una visiona a 360 gradi su tutte le problematiche dell’essere. Dai disturbi più comuni, come l’ansia e le fobie in generale, ai superamenti di separazioni e lutti, allo stress o ai disturbi ossessivo-compulsivi, lo psicologo è una figura molto importante che ci può aiutare ed è buono a sapersi che negli ultimi anni questo servizio è fruibile anche online. In questo articolo vedremo come contattare uno psicologo online per depressione o atri disturbi, quali sono i servizi migliori in rete e quanto costa.

Psicologo online via web o al telefono

Se già avete uno psicologo di fiducia potreste chiedere a lui stesso se fa servizio in remoto, dunque attraverso il telefono o programmi di chat o chiamata, come Messenger, Whatsapp o Skype. In pratica avrete sempre un contatto con un consente esperto ma in remoto. Questa evenienza risulta molto comoda se ad esempio state fuori città per lavoro oppure, come durante questo periodo, è preferibile mantenere le distanze.

Se invece non avete ancora scelto uno psicologo, sappiate che ci sono servizi online che danno la possibilità di mettervi in contatto con uno psicologo attraverso il proprio telefono o un’applicativo concordato, ad esempio Skype. Prima di svolgere la consulenza online, ricordatevi che il professionista vi farà firmare un’informativa per tutelare la vostra privacy e sicurezza. Ci sono poi delle applicazioni per il supporto psicologico che sono in grado di aiutarvi in momenti particolari, senza rivolgervi allo psicologo.

Quanto costa uno psicologo online

Gli psicologi che offrono consulenza online solitamente offrono dei prezzi accessibili rispetto a quelli che ricevono solo in studio. I prezzi possono oscillare solitamente tra i 40€ e i 50€ all’ora, con sconti su pacchetti di più sedute. Ovviamente ogni professionista ha un suo tariffario e ci sono dei prezzi minimi da rispettare. Se invece potete fare un percorso psicologico tra studio e online, allora parlate direttamente con il professionista per conoscere i prezzi.

Per quanto riguarda le app, i prezzi sono sicuramente più accessibili, ma ricordatevi che questi servizi non sostituiscono un esperto del settore. Per scegliere uno psicologo online richiedete il suo curriculum e cercate di capire se offre anche un primo incontro conoscitivo, anche in remoto, per capire chi è e come opera, cercando di capire il più possibile se vi trovate a vostro agio nel comunicare con lui. Aiutatevi con le recensioni dei pazienti se riuscite a reperirle in rete.

Leggi anche...

Ridurre gli attacchi di fame: alcuni semplici trucchi per non abbuffarsi in continuazione

Indice dell’articolo A cosa sono dovuti gli attacchi di fame? 10 trucchi per ridurre gli …